PANEM ET CIRCENSES è uno spettacolo didattico di combattimenti di gladiatori.
Basato interamente su un format depositato alla SIAE prevede il racconto della storia del fenomeno dei gladiatori nell’antica Roma partendo dal funerale di Giunio Pera nel 264 a.C. fino a giungere alla scomparsa nel tardo impero, probabilmente in modo definitivo solo con Valentiniano III.
Lo spettacolo dura circa 1 ora durante la quale viene raccontato al microfono l’evolversi di questo fenomeno, da rito funebre dal sapore molto sacro allo spettacolo dell’epoca imperiale.
I gladiatori della Storica Scuola di Gladiatura di Roma “LVDVS MAGNVS” combatteranno vestendo le armature in linea con l’epoca del racconto, quindi si comincerà coi bustuarii, si passerà ai gladiatori “etnici” della tarda repubblica e poi agli imperiali e alle loro molteplici classi, comprese quelle particolari, come lo “scissor” del bacino mediorientale del Mediterraneo.
I combattimenti sono assolutamente liberi, non seguono coreografie studiate a tavolino, quindi assolutamente imprevedibili.
Negli scontri vengono applicate le regole della scherma storica e sono svolti in totale sicurezza dai nostri atleti che si allenano costantemente durante la settimana.

Alcune immagini…

Trace contro murmillo - Anfiteatro di Sutri (VT)

Un bellissimo scatto durante uno dei combattimenti più classici

Trace contro murmillo - DONNE - Anfiteatro di Avella (AV)

Secondo le fonti antiche le donne combattevano con equipaggiamenti uguali a quelli degli uomini, ma più leggeri.

Summa rudis e gladiatore - Anfiteatro di Paestum (SA)

La summa rudis, l’arbitro, verifica le condizioni del gladiatore ferito

Oplomachus contro murmillo - Anfiteatro di Avella (AV)

Altro combattimento ricorrente tra classi di gladiatori armati in maniera leggera (opl) e pesante (murm)

Pronti a combattere - Anfiteatro di Avella (AV)

I gladiatori sono pronti a fare la loro comparsa nell’arena di combattimento

Pontarii - Anfiteatro di Sutri (VT)

Un momento del pericolosissimo gioco del “pons”, il “ponte”, dove due gladiatori provocatores cercano di conquistare il ponte difeso da due retiarii.

VIDEO PROMO DELLO SPETTACOLO