Nell’area espositiva del Museo dell’Esercito Romano troverete tantissimi elmi diversi, utilizzati dall’epoca delle Guerre Puniche fino al Tardo Impero, troverete i vari tipi di armi e tutte le differenti armature utilizzate dai legionari nel corso dei secoli. Troverete il linothorax, la cotta di maglia rivettata, le loriche segmentate modello Cordbridge A, ma anche le tuniche a manica lunga con gli “orbicula”, tipiche del tardo impero. Troverete i diversi tipi di scudi in dotazione all’esercito romano, da quelli ovali con spina della Repubblica fino a quelli rotondi e piatti del tardo impero.

L’Aquila della legione

Diversi tipi di insegna della legione

Il “draco” tardo-imperiale

CASTRA O CASTRUM?

Spesso l’accampamento romano militare viene definito “castrum”, molto meno spesso si legge la denominazione “castra”.
Lecito quindi domandarsi per quale motivo, dal momento che il secondo potrebbe semplicisticamente sembrare solo il plurale del primo.
Ma la differenza c’è.
Intanto va detto che in entrambi i casi il termine sta a indicare un accampamento o un insediamento di natura militare. E questo è a prescindere.
Al riguardo leggasi quanto scrive Servio, nel suo “Ad aeneidem”.
Il termine castrum va invece adoperato per opere civili con scopi di protezione, quindi comunque fa riferimento a un utilizzo militare.
Yann Le Bohec e Renè Rebuffat sostengono con decisione che vada quindi utilizzato il termine al plurale per designare un accampamento di soldati.
Per questo il nostro parco si chiama CASTRANOVA e non castrum novum.

CONTUBERNIUM

Il contubernium era la più piccola unità dell’esercito romano, alloggiata interamente in una tenda di 10 piedi romani di lato.
Normalmente vi dormivano in 6 perchè 2 erano sempre impiegati in turni di guardia.
Era come una piccola famiglia, i soldati condividevano punizioni e gratificazioni.

Andrea De Cicco

Andrea De Cicco

Studente di cinematografia

Andrea fa parte di questo gruppo da 10 anni, si è sempre interessato di esercito romano, di equipaggiamenti, di tattiche e di macchine da guerra.

VOLETE OSPITARE QUESTA ESPOSIZIONE?

Oltre che nel nostro museo a cielo aperto esponiamo questa esposizione presso
MUSEI • SITI ARCHEOLOGICI • SCUOLE • UNIVERSITA’

PRENOTA