Nell’area didattica della musica e delle danze antiche esponiamo una serie di strumenti ricostruiti in base alle immagini e in base ai reperti museali.
Tra questi spicca senz’altro la riproduzione in osso del famoso aulos conservato nel museo di Paestum.

 

La nostra “Lira di Erato”

La nostra ricostruzione in osso dell’aulos di Paestum

Elena al microfono durante uno spettacolo di danze e musica a Paestum

LA MUSICA E LA DANZA – ARTI ANTICHE

L’uomo ha suonato un qualsiasi strumento praticamente da sempre, creando principalmente sonorità ritmiche anche solo battendo tra loro oggetti semplic. L’evoluzione che questo tipo di arte ha subito ha portato in epoca classica alla creazione di vera e propria musica, come l’Epitaffio di Seikilos che noi ricostruiamo per intero, voce e lira di Erato.

Didattica con il pubblico

Elena Molteni alla sua area didattica

AFFIDABILITA’ STORICA?

I nostri strumenti musicali sono ricostruiti in base alle immagini parietali e vascolari etrusche e greche e in base ai reperti museali, come l’aulos di Paestum o gli strumenti conservati nel museo di Atene.

ELENA MOLTENI

ELENA MOLTENI

Archeologa, esperta in danze e musica antica

Elena è un’archeologa che cura la nostra didattica su danze e musiche antiche.
Le sue ricerche l’hanno portata a ricostruire una serie di danze interamente basate sull’iconografia vascolare antica.

 

VOLETE OSPITARE QUEST'AREA DIDATTICA?

Oltre che nel nostro museo a cielo aperto esponiamo quest’area didattica presso MUSEI • SITI ARCHEOLOGICI • SCUOLE • UNIVERSITA’

PRENOTA